regina elena

regione lazio

Portale di Neuro-Oncologia

Servizi di assistenza online per il malato Neuro-Oncologico e assistenza domiciliare

3 - Diagnosi

Come in tutta la patologia oncologica anche nei gliomi cerebrali la diagnosi precoce condiziona, anche se in misura minore rispetto ad altre forme tumorali, l’efficacia delle strategie terapeutiche.

La sintomatologia di esordio è condizionata dalla localizzazione della lesione che nel caso di coinvolgimento di aree eloquenti si manifesterà con deficit focali (linguaggio, motilità, funzione visiva, deficit di nervi cranici).

Le localizzazioni nelle aree “mute” si manifesteranno con turbe dell’attenzione, apatia e coinvolgimento delle funzioni nervose superiori fino a segni di ipertensione endocranica. Nei gliomi di basso grado il sintomo d’esordio è spesso rappresentato da una crisi epilettica.

Comunque in un soggetto adulto che presenta una progressiva modificazione delle perfomances cognitive, anche in assenza di segni neurologici focali, è fortemente indicato uno studio neuro radiologico (RMN cerebrale)

Copyright ¬© 2019 Portaleneuroncologia.it   Tutti i diritti riservati                  Cookie Policy       Privacy Policy

Please publish modules in offcanvas position.